OLIO ESSENZIALE ROSMARINO 10ml

in stock

11.90

in stock

- +

Aromaterapia e cura della pelle

Proprietà dermocosmetiche

Il Rosmarino ha spiccate proprietà di rinforzo del capello e di stimolazione del follicolo pilifero: indicato nei trattamenti per la caduta e cura del capello e della forfora; effetti secondari sono comunque di interesse dermocosmetico, agendo come sebo-normalizzante e contro le l’insorgere delle vene varicose.

Proprietà aromaterapeutiche

Il Rosmarinus officinalis promuove la chiarezza mentale, le facoltà cognitive, infondendo la capacità di vedere e vivere la realtà senza cadere nelle illusioni. Favorisce la memorizzazione di grandi quantità di nozioni, pertanto consigliato a studenti e a che lavora nella contabilità. È anche uno stimolante sessuale maschile, sfruttato per dare sostegno in situazioni di perdite di performance.

Altre applicazioni

L’olio essenziale di rosmarino possiede azioni benefiche ad ampio spettro, senza possedere una specifica indicazione terapeutica; è difatti utile nei confronti disturbi del fegato, calcoli e insufficienza biliare, digestione lenta, stipsi, diarrea, enterite, meteorismo, disturbi mestruali, patologie reumatiche, mal di testa, stanchezza, vertigini, cistite. Stimola inoltre la microcircolazione.

Pianta

ROSMARINO SPAGNA (Rosmarinus officinalis)

Famiglie (sinonimi)

LAMIACEAE RAMERINO

Principi Attivi

Pineni, Canfene, Limonene, Cineolo, Borneolo, Canfora, Linalolo, Terpineolo, Octanone

Tipi di trattamento

MASSAGGIO: energizzante, concentrante, stimolante maschile;

APPLICAZIONE TOPICA: per la cura del capello aggiungere alcune gocce allo shampoo o alla lozione e frizionare la cute delicatamente.

Controindicazioni

Controindicato durante la gravidanza, allattamento, in soggetti sofferenti di epilessia o convulsioni. L’uso serale può causare insonnia.

Senza Parabeni

Senza Siliconi

Senza nickel e allergeni

Senza derivati del petrolio

Senza coloranti di sintesi

NON testato su animali

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “OLIO ESSENZIALE ROSMARINO 10ml”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.

Astringenti, antibatterici, lenitivi, nutrienti, emollienti, cicatrizzanti, antiaging, depigmentanti, repellenti, balsamici, decongestionanti, revulsivi. Impariamo ad utilizzare consapevolmente le potenti attività di questi preziosi ingredienti.

 

Gli oli essenziali non devono mai essere applicati puri sulla pelle ma inseriti come principi attivi all’interno di Oli, Lozioni e Creme.

 

MASSAGGIO

Oli da massaggio

20-60 gtt olio essenziale e 100 ml. di olio base

3- 5 gtt olio essenziale 1 c. da tav. di olio base

Alcune gtt di olio essenziale possono essere unite ad una crema oppure ad una maschera base per il viso.

 

BAGNI

Aggiungendo 5-10 gtt all’acqua per il bagno quando la vasca è piena.

 

VAPORIZZAZIONE

Se si cerca un modo gradevole per profumare una stanza; lo si può fare aggiungendo poche gtt di O.E. nella vaschetta dell’acqua del calorifero.

 

CURA DEI CAPELLI

Gli oli essenziali possono essere aggiunti allo shampoo oppure all’acqua destinata al risciacquo dei capelli

Un buon trattamento per ridare salute a tutti i tipi di capelli può essere preparato unendo il 3% di O.E. ad oli vettori come l’olio di mandorle, olio d’oliva e jojoba.

Si può inoltre preparare una frizione alcolica per il cuoio capelluto, aggiungendo ad esempio 5 gtt a 100 ml di vodka e questo può essere usato per rinvigorire i capelli, oppure per allontanare i parassiti.

 

APPLICAZIONE PURA

In generale gli oli essenziali non vengono mai applicati sulla pelle in forma non diluita! Vi sono tuttavia una serie d’eccezioni a quanto detto: la Lavanda può essere usata pura sulle punture d’insetti, il Limone sulle verruche. Si evitano gli oli che sono notoriamente fototossici, o sensibilizzanti o irritanti. Alcuni oli possono essere applicati anche per profumare la biancheria e gli abiti, come ad esempio il Patchouli.